Bacheca messaggi Meetup Isola d'Ischia ★ Ambiente ed Energia › ENERGIE RINNOVABILI

ENERGIE RINNOVABILI

Davide I.
Domanidomani
Organizer del gruppo
Ischia, NA
Post n.: 509
L'impianto fotovoltaico da (50kwp) circa 400mq produzione di 65000kw annui pari al 35% del fabbisogno , Hotel Michelangelo Ischia



Davide I.
Domanidomani
Organizer del gruppo
Ischia, NA
Post n.: 510
spero che ISCHIA possa diventare energeticamente indipendente come questa isola in Danimarca






wink
Mario G.
user 3721573
Ischia, NA
Post n.: 1.401
Spettacolare. Con impatto ambientale positivo altro che....
La microgenerazione è il futuro dell'energia rinnovabile. In alcune Regioni come la Puglia si sta discutendo in merito all'eccessivo spazio tolto dai pannelli ai suoli agricoli negli impianti di grandi dimensioni.
Ad Ischiasi potrebbe cominciare a valorizzare molti di quegli scatoloni condonati, oppure chiedere che come moneta per la salvezza di un immobile da condonare vi si predisponga un sistema fotovoltaico (mo' moi si incazza qualcuno :))))
Gli Istituti Pubblici potrebbero da subito muoversi e purtroppo troppi treni sono già passati.
Complimenti alla solar!!
Marco E.
user 6570787
Ischia, NA
Post n.: 367
Ragazzi dove la trovo la normativca vigente ad Ischia per i vincoli paesaggistici riguardanti l'installazione di panneli solari??
Mario G.
user 3721573
Ischia, NA
Post n.: 1.406
Ragazzi dove la trovo la normativca vigente ad Ischia per i vincoli paesaggistici riguardanti l'installazione di panneli solari??

Marco credo che il Piano Paesistico sia quello del 1939, con aggiornamento del 1999. Credo che comunque il modi più facile sia rivolgersi ad aziende come l'Enertech, che lavora con questa materia.
Io vorrei far fare un preventivo a casa, appena riesco a trattenermi sull'Isola.
Davide I.
Domanidomani
Organizer del gruppo
Ischia, NA
Post n.: 516
Esplode condotta di gas a San Francisco: almeno 4 morti, decine di feriti

San Francisco - (Adnkronos) - Almeno 38 le case distrutte a San Bruno, un sobborgo della città. Alcuni testimoni hanno descritto fiamme alte fino a 20 metri


San Francisco, 10 set. (Adnkronos) - E' salito ad almeno quattro morti e decine di feriti il bilancio della spaventosa esplosione che ha distrutto almeno 38 case a San Bruno, un sobborgo di San Francisco. La deflagrazione, probabilmente dovuta a una perdita in una tubazione sotterranea del gas, ha provocato un vasto incendio che i pompieri sono riusciti a contenere solo al 75% dopo 12 ore. Il sindaco di San Bruno, Jim Ruane, ha detto di temere che il bilancio delle vittime possa ancora crescere.
L'esplosione è avvenuta giovedì sera verso le 18.00, ora locale, mentre la maggior parte delle persone era a cena nelle villette monofamiliari del sobborgo. Subito dopo si è sviluppato un incendio con fiamme che alcuni testimoni hanno descritto alte fino a 20 metri. Il calore era inizialmente così intenso da impedire ai pompieri di avvicinarsi. Per ridurre le fiamme si è dovuto far ricorso ad aerei che scaricavano acqua dall'alto.
Lo scoppio è stato così forte che molti residenti hanno pensato a un terremoto o a un aereo caduto sulle case. E di fronte all'incendio la gente è corsa fuori dalle case senza fermarsi a raccogliere le proprie cose. "Non mi sono guardata indietro - ha detto la 76enne Marilyn Siacotos, scappata dal retro della sua villetta - sembrava l'inferno sulla terra. Non ho mai visto una tale palla di fuoco".
Fonte

AMICO METANO O OBSOLETO METANO?

Come per la pubblicità fatta (sostenibilita ambientale e fonti rinnovabili) , noto la stessa travisazione nei punti elencati:

punto 1 -Ischia gas è responsabile della posa delle tubature marine e terrene,ed onestamente vedo superficialità in tale lavoro e occultamento delle problematiche di guasto avute e "temporaneo" stazionamento camion bomba e tutto qst non segnalato , se non da noi.

Punto2-Conosciamo molto bene il territorio dell’isola d’Ischia, ci lavoriamo da cinquant’anni.
E con l’avvento del gas metano ci siamo organizzati per offrire una serie di vantaggi che aumenteranno sempre più, man mano che crescerà il numero degli utenti che ci daranno fiducia: prezzi imbattibili per caldaie di ultima generazione, condizioni uniche per finalizzare l'impianto dal misuratore alla caldaia, pagamenti rateali, bonus per la presentazione di nuovi clienti e tante altre iniziative sono solo i primi passi che siamo pronti a compiere.
Per noi, come per tutte le società autorizzate a sottoscrivere i contratti di fornitura, i margini di guadagno su ciascuna utenza sono veramente ristretti.
Ecco perché la tua e la nostra convenienza cresceranno sempre di pari passo.

Anche qui se è vero che conosci il territorio ed i consumi scellerati attuali, non è cosi che si tutela il cittadino.

Punto3-Incredibile risparmio,maggiore sicurezza,maggior rispetto dell ambiente.
Anche qui......a genova ha un costo di 60-70centesimi /mc,loro parlano della meta del gpl che attualmente costa circa4euro,quindi mi proponete un prodotto nazionale che da noi costa piu del doppio!!!!personalmente io lo trovo inconcepibile .
JSicurezza??non possono pubblicizarla loro ,ma dovrebbe spiegarcela ischiagas direi!!!!rispetto dell ambiente ,anche qui come sottolineava Andrea ,si esternalizza il retro dell' estrazione del gas, per non parlare del gia danno occorso nelle nostre acque durante distribuzione e poi il termine "ecologico" viene usato con superficialità a discapito della reale informazione.

Punto 4- ho poco da dire parla che da 50 anni sono sul mercato dei combustibili fossili e tuttora questo propongono!!!AVVILENTE.




Chiudo col dire che qualsiasi distribuzione di massa effettuata con qualsiasi componente (anche una centrale fotovoltaica!)ha delle dispersioni durante il suo tragitto ,la micro generazione è il futuro , il risparmio e la convenienza non ci sono dubbi su questo ogni prezzo di energia è caricato dalle sue dispersioni(basta pensare a quanto pcb si contentano di pompare in +" in acqua" a discapito di una immediata riparazione e qui parlo di costo ambiente non costo al cittadino) .

Davide I.
Domanidomani
Organizer del gruppo
Ischia, NA
Post n.: 522
Impianti Fotovoltaici in esercizio sull’ Isola (aggiornato al 31-ago-2010).

2,94 kwp BARANO D'ISCHIA
1,90 kwp BARANO D'ISCHIA
5,52 kwp BARANO D'ISCHIA

1,98 kwp CASAMICCIOLA TERME
3,15 kwp CASAMICCIOLA TERME

19,74 kwp FORIO

3,96 kwp ISCHIA
2,94 kwp ISCHIA


Fonte
Andrea D.
Aboliamoli.eu
Forio, NA
Post n.: 3.206
Impianti Fotovoltaici in esercizio sull’ Isola (aggiornato al 31-ago-2010).

2,94 kwp BARANO D'ISCHIA
1,90 kwp BARANO D'ISCHIA
5,52 kwp BARANO D'ISCHIA

1,98 kwp CASAMICCIOLA TERME
3,15 kwp CASAMICCIOLA TERME

19,74 kwp FORIO

3,96 kwp ISCHIA
2,94 kwp ISCHIA


Fonte

Dove sono?
Davide I.
Domanidomani
Organizer del gruppo
Ischia, NA
Post n.: 524
Impianti Fotovoltaici in esercizio sull’ Isola (aggiornato al 31-ago-2010).

2,94 kwp BARANO D'ISCHIA
1,90 kwp BARANO D'ISCHIA
5,52 kwp BARANO D'ISCHIA

1,98 kwp CASAMICCIOLA TERME
3,15 kwp CASAMICCIOLA TERME

19,74 kwp FORIO

3,96 kwp ISCHIA
2,94 kwp ISCHIA


Fonte



Dove sono?





Quello di Forio credo sia il più datato, a Barano quello piccolo è quello dell impiantista linkato mesi fa, non è ancora operativo quello appena terminato al hothel michelangelo e credo ce ne siano altri 2 ancora prossimi all operatività.
Ancora pochi ,ma si muove bene la cosa.
wink
Andrea D.
Aboliamoli.eu
Forio, NA
Post n.: 3.211
I­mpianti Fotovoltaici in esercizio sull’ Isola (aggiornato al 31-ago-2010).

2,94 kwp BARANO D'ISCHIA
1,90 kwp BARANO D'ISCHIA
5,52 kwp BARANO D'ISCHIA

1,98 kwp CASAMICCIOLA TERME
3,15 kwp CASAMICCIOLA TERME

19,74 kwp FORIO

3,96 kwp ISCHIA
2,94 kwp ISCHIA


Fonte



Dove sono?





Quello di Forio credo sia il più datato, a Barano quello piccolo è quello dell impiantista linkato mesi fa, non è ancora operativo quello appena terminato al hothel michelangelo e credo ce ne siano altri 2 ancora prossimi all operatività.
Ancora pochi ,ma si muove bene la cosa.
wink

Grazie Davide
Powered by mvnForum

La gente in questo
Meetup appartiene anche a:

Iscriviti

Iscritti a Meetup, Entrate

Cliccando "Iscriviti" o "Iscriviti usando Facebook", confermi di accettare i nostri Termini di Servizio & Politica di Privacy