Bacheca messaggi Meetup Isola d'Ischia ★ Ambiente ed Energia › Urbanistica - Abusivismo Edilizio

Urbanistica - Abusivismo Edilizio

Mario G.
user 3721573
Ischia, NA
Post n.: 1.180
Ragazzi io devo staccare perchè parto per Ischia...incarico Andrea di provvedere ad inotrare il comunicato agli organi di stampa, quando riterrete i tempi giusti per l'accettazione definitiva.
Un saluto e buon fine-settimana a tutti

Grazie Mario. A questo punto, data l'ora, puoi mandare anche lunedi 3 di mattina o al max primo pomeriggio. Gli indirizzi dovresti averli wink
Grazie ancora
Andrea

Assistant ma allora nun vuo' fà proprio niente?! Forza che hai una mailing list di cojntatti mediatici spaventosa..tongue
Antonello I.
user 4970297
Ischia, NA
Post n.: 339
Premesso che mi scuso se le mie parole potevano indurre all' equivoco (azz potevo almeno metterci un paio di faccine o anche chiarirmi meglio)crying
il mio voleva essere un invito all' azione che non voleva essere di accusa per Mario, la cui reazione peraltro comprendo e giustifico appieno visto che effettivamente una frase "de visu" detta tra una pacca sulla spalla e un "vaffanculo" affettuoso, nel contesto scritto è naturalmente fraintendibile.confused

Nel ribadire piena fiducia al mio fratellino Mario apprezzo e approvo il comunicato che segue
COMPLIMENTS smile

L’INUTILITA­’ E LA PERICOLOSITA’ DEL DECRETO SALVA-ABUSI

Il Movimento 5 Stelle Isola d’Ischia esprime profondo dissenso nei confronti del Decreto adottato dal Governo per sospendere le demolizioni in corso nella Regione Campania, che mira a delegittimare sentenze penali frutto di un corretto e spesso lunghissimo iter processuale che trova ora giusta applicazione, sebbene inopportuno criterio cronologico di applicazione casistica.

La contrarietà al Decreto deriva non solo dalla pericolosità istituzionale in termini di sovversione delle decisioni prese dall’Autorità Giudiziaria, ma anche dal forte disvalore civico di questo provvedimento che lascia trapelare messaggi volti ad incrementare un senso di impunità dei reati e di incapacità e non volontà dello Stato di perseguirli.

A ciò si aggiunga l’assoluta inutilità di uno strumento che, sospendendo le demolizioni, non fa altro che procrastinare un problema che ci trasciniamo da anni, senza risoluzione e con il rischio concreto di un blocco del mercato turistico isolano, che nella bellezza di un’Isola incantevole e paesaggisticamente pregiata trova la principale fonte di ricchezza e di attrazione. Paventando problemi sociali di ben più ampia portata legati ad una potenziale e fatale flessione del flusso turistico isolano.

Oltretutto non si dimentichi l’alto rischio idrogeologico a cui è esposto il territorio isolano, sul quale si costruisce tutt’ora, come dimostrato dalle recenti operazioni compiute dal corpo dei Carabinieri. Abusi, nei confronti dei quali non vi è una chiara e decisa posizione delle attuali Amministrazioni Comunali, a cui la Legge riconosce precisi strumenti di pronto intervento per invertire un andazzo che rischia di mettere in ginocchio l’immagine isolana.

In merito ai supposti abusi di necessità si invitano le Amministrazioni a predisporre appositi registri ove chi si ritiene compreso nella suddetta casistica possa iscriversi chiedendo un’analisi approfondita ed assistenziale da parte dello Stato, nella persona del Sindaco e dell’Amministrazione Comunale così evitando la strumentalizzazione nonché il rischio di salvare l’abusivismo speculativo, che tende ad utilizzare come scudi umani i casi di reale indigenza.

Il Movimento richiede altresì che la questione sia oggetto di apposita, seria ed approfondita discussione parlamentare, affinchè si trovi un indirizzo giusto e di riconversione alla ristrutturazione dell’intero comparto lavorativo legato all’edilizia che è cospicuo sull’Isola d’Ischia.
Purchè non si adottino strumenti affrettati e tombali come i Decreti ed i Condoni, il cui utilizzo speculativo ha inibito qualsiasi politica costruttiva di gestione del territorio e di tutela dello stesso.

Per me è ok. Si aspettano altri eventuali pareri entro le 16 e poi chiedo all'organizer di inviarlo alla stampa.
Grazie
Andrea

Andrea D.
Aboliamoli.eu
Forio, NA
Post n.: 2.793
ecco il testo che ho scritto alla Gabbanelli.
cmq ho scritto anche ad annozero


Gentile Dottoressa Gabbanelli,
la seguo sempre con molto interesso e ritengo che lei sia una giornalista di
primo livello. Volevo, pertanto, chiederle di trattare in una delle sue puntate
il tema dell'abusivismo edilizio. Come lei saprà bene, infatti, è stato appena
approvato, inopinatamente, dal governo un decreto legge che blocca le ruspe
attivate dalla magistratura per abbattere edifici abusivi costruiti in tutta la
Campania. Questo è gravissimo per mille motivi, tra cui il fatto il decreto,
come spesso accade, agisce anche su sentenze passate in giudicato. Ma ciò che è
peggio è che si mette, come al solito, in coda a tutto la salute pubblica.
Infatti, un giorno leggiamo che Bertolaso dichiara che i vulcani più pericolosi
dell'Italia sono l'Epomeo (che ha 'il colpo in canna') e il Vesuvio (la cui
eruzione è sempre più vicina) e lo stesso giorno si legge che il governo vara
questi decreti vergogna.Non è la sede questa per dilungarsi, ma sul tema c'è
tanto interesse da parte di tantissimi cuittadini onesti che la seguono in tv.
Perchè non ci dedica una puntata? Grazie.

Grazie Carla. Invito tutti a copiare/incollare il testo ed inviarlo a report@rai.it
Andrea D.
Aboliamoli.eu
Forio, NA
Post n.: 2.794
Raga­zzi io devo staccare perchè parto per Ischia...incarico Andrea di provvedere ad inotrare il comunicato agli organi di stampa, quando riterrete i tempi giusti per l'accettazione definitiva.
Un saluto e buon fine-settimana a tutti

Grazie Mario. A questo punto, data l'ora, puoi mandare anche lunedi 3 di mattina o al max primo pomeriggio. Gli indirizzi dovresti averli wink
Grazie ancora
Andrea

Assistant ma allora nun vuo' fà proprio niente?! Forza che hai una mailing list di cojntatti mediatici spaventosa..tongue

Il server di posta in uscita mi da problemi quando sono all'estero quindi ti chiedo questa cortesia, se non è chiedere troppo.
Grazielove struck
Andrea
della
user 6593998
Ischia, NA
Post n.: 264
smile fffffffffffffatto!
Antonello I.
Λεωνίδας
Ischia, NA
Post n.: 1.148
Assistant ma allora nun vuo' fà proprio niente?! Forza che hai una mailing list di cojntatti mediatici spaventosa..tongue
Il server di posta in uscita mi da problemi quando sono all'estero quindi ti chiedo questa cortesia, se non è chiedere troppo.
Grazielove struck
Andrea

Quando i client di posta elettronica usati danno problemi con i server di posta (uscita/entrata) basta utilizzare il web-server ed il problema è risolto.

Ad esempio basta andare su hotmail.com (se l'account da utilizzare è ad esempio hotmail) e fare tutto da lì.

Ciao. wink
Antonello I.
Λεωνίδας
Ischia, NA
Post n.: 1.149
Condivido il comunicato che rilevo proteso a far capire che il livello di attenzione non sia giudicato, da chi ne ha interesse (classe politica/dirigente), in calo. Condivido anche il concetto del rispetto di un sondaggio. Ma sostengo con forza un dibattito che analizzi i tecnicismi della questione altrimenti stiamo parlando di aria fritta. Cerchiamo di non cadere nel banale perpetrando il criticare senza proporre soluzioni REALI E FATTIBILI che spesso non coincidono necessariamente con ciò che uno auspica.

Detto ciò ... non ci resta che sperare nel MARSILI. devilish

Tanto io vivo a "Mar'e ngoppo". biggrinbiggrinbiggrintongue
Andrea D.
Aboliamoli.eu
Forio, NA
Post n.: 2.796
Assistant ma allora nun vuo' fà proprio niente?! Forza che hai una mailing list di cojntatti mediatici spaventosa..tongue
Il server di posta in uscita mi da problemi quando sono all'estero quindi ti chiedo questa cortesia, se non è chiedere troppo.
Grazielove struck
Andrea

Quando i client di posta elettronica usati danno problemi con i server di posta (uscita/entrata) basta utilizzare il web-server ed il problema è risolto.

Ad esempio basta andare su hotmail.com (se l'account da utilizzare è ad esempio hotmail) e fare tutto da lì.

Ciao. wink

Niente da fare, ci ho già provato ma quando ci sono più destinatari il problema persiste. Spero che per Mario e qualcun altro di voi non sia troppo gravoso inviare il comunicato lunedi mattina.
Andrea D.
Aboliamoli.eu
Forio, NA
Post n.: 2.797
Condivido il comunicato che rilevo proteso a far capire che il livello di attenzione non sia giudicato, da chi ne ha interesse (classe politica/dirigente), in calo. Condivido anche il concetto del rispetto di un sondaggio. Ma sostengo con forza un dibattito che analizzi i tecnicismi della questione altrimenti stiamo parlando di aria fritta. Cerchiamo di non cadere nel banale perpetrando il criticare senza proporre soluzioni REALI E FATTIBILI che spesso non coincidono necessariamente con ciò che uno auspica.

Detto ciò ... non ci resta che sperare nel MARSILI. devilish

Tanto io vivo a "Mar'e ngoppo". biggrinbiggrinbiggrintongue

Una soluzione reale e fattibile potrebbe essere una cosa chiamata rispetto delle regole.wink
Iscritto precedentemente
Post n.: 11
Ho scritto anche io una email alla Gabbanelli, di seguito metto il testo.

Gentile Dottoressa Gabbanelli,
nel rinnovarle i miei sinceri complimenti per il lavoro che svolge, mi permetto di contattarla perchè spero che una delle prossime puntate di "Report" sia dedicata al delicatissimo tema dell'abusivismo edilizio. Come lei saprà bene, infatti, è stato appena approvato dal governo, un decreto legge che blocca l'avanzamento delle ruspe su ordine della magistratura,per abbattere edifici abusivi costruiti in tutta la regione Campania. Questo è molto grave, anche perchè, suddetto decreto, agisce su sentenze passate in giudicato, in barba al rispetto delle leggi e cosa fondamentale in netto contrasto con la salvaguardia della salute pubblica.
I paradossi tutti italiani poi, la fanno da padrona: un giorno Bertolaso dichiara che i vulcani più pericolosi d'Italia sono l'Epomeo ad Ischia(che ha 'il colpo in canna') e il Vesuvio (la cui eruzione è sempre più vicina) e lo stesso giorno il governo vara questi decreti vergogna.
Siamo in tantissimi qui ad Ischia ed in Campania che ci opponiamo all'ennesimo condono edilizio, salva criminalità.
Nell'attesa di una sua cortese risposta, la saluto.
Antonio Buono















Grazie Carla. Invito tutti a copiare/incollare il testo ed inviarlo a report@rai.it

Powered by mvnForum

Iscriviti

Iscritti a Meetup, Entrate

Cliccando "Iscriviti" o "Iscriviti usando Facebook", confermi di accettare i nostri Termini di Servizio & Politica di Privacy