Bacheca messaggi Meetup Isola d'Ischia ★ Ambiente ed Energia › Cava dell' Isola - Foto

Cava dell' Isola - Foto

Luciano ''Azzo'' D...
user 9442742
Ischia, NA
Post n.: 24
Oggi ho visto che ''finalmente'' dopo anni di abuso a Forio sono scesi a mettere le mani anche sulla spiaggia.
Un ringraziamento specialissimo al sindaco REGINE&CO certi che l'ombrellone in prima fila sull' ultima spiaggia libera di Ischia sia per loro.
In non ho parole.Provo a scrivere da un quarto d'ora ma tutto quello che riesco a fare sono insulti.
Quindi lascio qui le foto per chiunque avesse la curiosita' di vedere come era prima.
Le foto risalgono rispettivamente Primavera 2007 e Inverno 2008 ... a breve metto quelle di quest' inverno.
Da notare che il materiale edile non è mai stato gettato correttamente...ma è stato lasciato colare sulla spiaggia.
La foto presa da google risale al 2007 ed anche quelle in cui ci sono i funghi...Quelle della frana sono del 2008.
Un mese fa è franato ancora.Adesso si vede gia' il massetto di cemento armato del residence...tra un paio d'anni verra' giù anche parte del residence.Ovviamente sara' l'amico ''COMUNE'' a mettere in sicurezza tutto a spese del cittadino(immagino...anzi ne sono certo).

http://picasaweb.goog...­
Mario G.
user 3721573
Ischia, NA
Post n.: 1.077
Non si può continuare così...è uno scempio senza fine...crying
Antonello I.
Λεωνίδας
Ischia, NA
Post n.: 1.022
Cava dell'Isola:

La mia alternativa alle spiagge antropizzate, durante tutti gli anni '80.

Che tristezza. Non riesco a dire altro. crying

Mario G.
user 3721573
Ischia, NA
Post n.: 1.087


Questo è il Villaggio che sta sorgendo a ridosso di Cava dell'Isola. Il Gruppo Alberghiero ricomprende anche il Castiglione Village Hotel, interessato l'estate scorsa dalla nota vicenda relativa allo sversamento illecito di liquami.
Fino a 300 mt dalla battigia è zona ad inedificabilità assoluta.
Antonello I.
Λεωνίδας
Ischia, NA
Post n.: 1.055
Ma CastHotels non significa per caso Alberghi della Casta? devilish
Andrea D.
Aboliamoli.eu
Forio, NA
Post n.: 2.610
Secondo Domaintools.com la sede del gruppo Casthotels.com è qui in Piazza Maltese 25 a Forio presso l'Hotel Punta del Sole, proprio vicino la Polizia Municipale biggrin e dalla e-mail dell'intestatario del sito nellocast at libero dot it sembra che il proprietario sia un certo Nello Castiglione, come conferma Tripadvisor.
della
user 6593998
Ischia, NA
Post n.: 227
sono i proprietari del tramonto d'oro.....hotel castiglione a fumerie (panza),hotel punta del sole(forio)...e adesso a cava dell'isola ex paola paola....dellaserie " i piccoli "albergatori crescono......il padre ha ache una specie di maneggio adiacente a a d 'Ambra vini a Panza....
Luciano ''Azzo'' D...
user 9442742
Ischia, NA
Post n.: 26
www.ischiablog.it/index.php/politica-e-s­ocieta/franco-regine-scrive-ai-giovani-f­oriani

ma politica giovane è per ''giovani'' o s'intende nuova,sostenibile e diversa da quella che occupa attualmente tali posizioni?
Donato M.
Staff_M5S_Ischia
Ischia, NA
Post n.: 145
CASTHOTELS.COM WHOIS

Registrant:
Ciro nellocast@libero.it +39.81989156
Promotional Partners Group Ltd
Piazza Maltese n 8
Forio,Napoli,IT 80075

Domain Name:casthotels.com

Administrator:
name:(Ciro)
Email:(Email nellocast@libero.it) tel-- +39.81989156
Promotional Partners Group Ltd
Piazza Maltese n 8
\r
t Forio
Napoli,
IT

FONTE
Mario G.
user 3721573
Ischia, NA
Post n.: 1.106
Cava Dell’ Isola, la magia, il cemento, la libertà negata.
Di Antonello Impagliazzo

Deve essere vero che, come qualcuno diceva, le cose belle si apprezzano di più quando ne siamo lontani. Ischia è piena di posti straordinari, di una natura generosa e dalla bellezza travolgente.
Eppure molti di noi passano accanto alle meraviglie di quest’ isola indifferenti, come abituati a tanto splendore senza davvero rendersi conto dell’ unicità di certi luoghi, di certi panorami, dell’ equilibrio armonico che esprimono.

Devo ammettere che negli ultimi anni, complici le situazioni lavorative, ho trascurato la frequentazione di tanti di questi luoghi, in particolare della straordinaria baia di Cava Dell’ Isola. Ho però un fortissimo ricordo della magia che esprime questa spiaggia, con la sua semplice ma unica armonia.
Questo ricordo risale a qualche tempo addietro, in un periodo in cui vivevo a Roma, quando per la prima volta, dopo anni in cui la stagione estiva mi vedeva impossibilitato a goderne le bellezze, finalmente un inatteso periodo di vacanza mi riportò ad Ischia. Tale fu la mia emozione nel rivedere la spiaggia di Cava, nel respirare quell’ atmosfera creata anche dai tanti ragazzi che la frequentavano, in maniera rispettosa della natura del luogo, ma in piena libertà, che rimasi li per una settimana di fila, dormendo sulla sabbia di notte e mangiando grazie ai tanti amici che venendo lì mi rifornivano del necessario.

Non posso dimenticare l’ effetto ipnotico dei suoi tramonti, il benessere profondo che la sua contemplazione mi donava e quello scoglio in mezzo al mare su cui spesso sedevo ore a meditare, ascoltando il brusio lontano dei ragazzi sulla spiaggia fondersi al suono della risacca.

Ora, in un momento in cui non vedo da tempo quella spiaggia, in un momento in cui pare che si sia deciso di porre un freno alle costruzioni selvagge sull’ isola cominciando dalle abitazioni del popolo, dalla mia finestra virtuale sul mondo mi giungono immagini e parole che contrastano con questo “nuovo corso”.
Prima le notizie sulla costruzione di una caserma nel bosco della Maddalena, poi il sequestro di una “scogliera abusiva” proprio a Cava, infine l’ appello di un gruppo che ha raggiunto oltre 1600 aderenti in pochi giorni che denuncia una evidente attività di costruzione speculativa proprio a ridosso della spiaggia,con la creazione di una discesa a mare sbancando il costone friabile e di numerose strutture (dalle foto se ne contano una quindicina) che a quanto pare costituiranno un complesso alberghiero-turistico.

Tutto ciò a poche decine di metri dal mare, in una zona che, essendo a molto meno di 300 mt dalla battigia e per di più di dubbia consistenza idrogeologica, dovrebbe essere non edificabile al di là dei vincoli generali cui la nostra isola è sottoposta.
Mi chiedo come sia possibile tutto ciò, mi chiedo come è possibile che proprio ora e sotto gli occhi di tutti si stia consumando uno scempio ambientale di tali proporzioni senza che nessuno degli organi preposti al controllo reagisca.

Qualcuno dice anche ci sarebbero richieste per privatizzare parte dell’ arenile , cosa che se venisse autorizzata priverebbe ulteriormente tutti gli isolani di un altro importante pezzo della loro libertà di accesso e fruizione delle meraviglie isolane, riservandolo come è accaduto altrove, solo a chi vuole e può pagare le tariffe giornaliere dei gestori. E’ già accaduto a S.Montano, dove per favorire un privato, già detentore di un grande parco termale, si è di fatto ridotta la spiaggia libera ad una sottile fetta, per di più situata nell’ angolo dove il sole tramonta già a metà pomeriggio.

Intanto, migliaia di persone, aderenti al gruppo FaceBook “Salviamo Cava dell’ Isola dalla privatizzazione” chiedono a gran voce risposte da parte delle amministrazioni e degli organi preposti al controllo.
Cosa succede? In base a quali autorizzazioni grossi gruppi alberghieri stanno operando sul territorio in questo modo? Le costruzioni rispettano tutte le norme ed i vincoli ambientali e di sicurezza? E soprattutto,cosa ne sarà dell’ ultima spiaggia veramente libera dell’ isola?
Powered by mvnForum

La gente in questo
Meetup appartiene anche a:

Iscriviti

Iscritti a Meetup, Entrate

Cliccando "Iscriviti" o "Iscriviti usando Facebook", confermi di accettare i nostri Termini di Servizio & Politica di Privacy